Guerra all’ISIS: Gli errori che abbiamo fatto, perché by Aldo Giannuli

By Aldo Giannuli

Aldo Giannuli, tra i maggiori esperti italiani di intelligence e geostrategia, si cimenta in un’inchiesta sull’ISIS: un «mostro» che tutti dicono di voler combattere, alcuni cercano di pilotare a proprio vantaggio (finanziandolo o contrastandolo timidamente) e, soprattutto, pochi dimostrano di aver compreso a fondo. Dopo quindici anni di guerre e centinaia di migliaia di morti, los angeles «coalizione dei volenterosi», guidata dagli united states a partire dal 2001, ha ottenuto il paradossale risultato di rafforzare o addirittura trapiantare lo jihadismo in tutti i teatri in cui, a vario titolo, è intervenuta. Ne è derivata una centrale del terrorismo internazionale che sembra essere stata partorita dalla mente di un romanziere eccentrico. Un soggetto «liquido» in grado di passare dalla clandestinità al governo di uno Stato nel volgere di pochi anni; di rompere gli steccati operanti fra le nazioni in step with fare proseliti ovunque, persino nei Paesi occidentali; di promuovere una sofisticata guerra psicologica fatta di atrocità reali e suggestioni simboliche; e di inserirsi a pieno titolo nel «gioco dei troni» che contrappone potenze maggiori e minori nello scacchiere mediorientale. Capire l’effettiva natura di Daesh, i suoi obiettivi strategici di fondo come i suoi ripiegamenti tattici, significa fare fronte al rischio, sempre più tangibile, di una sua catastrofica vittoria. Questo quantity vuole suggerire il necessario cambio di rotta in una lotta che interessa tutti, dall’uomo comune al decisore politico; una lotta in cui, se oggi è troppo presto, domani sarà troppo tardi.

Show description

Read Online or Download Guerra all’ISIS: Gli errori che abbiamo fatto, perché rischiamo di perderla, che cosa fare per vincerla (Italian Edition) PDF

Similar terrorism books

The Strategy of Terrorism: How it Works, and Why it Fails (Contemporary Terrorism Studies)

This can be the 1st ebook to set out a accomplished framework in which to appreciate terrorism as approach. It contends that even terrorism of the supposedly nihilist sort could be seen as a bona fide procedure for allotting capability to fulfil the ends of coverage, that's, as a technique. the most objective of the paintings is to explain the dynamics of terrorism and overview their effectiveness, in addition to to theorize upon, and make clear the correlation among, political ends and terrorist skill.

Strategies for Countering Non State Actors in South Asia

The present paradigm of violence in South Asia is predicated on militancy and strategic terrorism drawing from extremist ideologies, be it faith, ethnicity or sub nationalism around the sector. whereas often fundamentalism is expounded to be the center of clash in South Asia, there are numerous different threads to instability.

Jihadi Terrorism and the Radicalisation Challenge: European and American Experiences

Osama bin Laden's death in may possibly 2011 marked merely the symbolic finish of an period. by the point of his killing, he now not represented the Robin Hood icon that after stirred international fascination. Ten years after the eleven September 2001 assaults, jihadi terrorism has mostly misplaced its juggernaut luster. It now ordinarily resembles a patchwork of self-radicalising neighborhood teams with overseas contacts yet with none primary organisational layout - equivalent to the novel left terrorism of the Seventies and the anarchist fin-de-siècle terrorism.

Additional resources for Guerra all’ISIS: Gli errori che abbiamo fatto, perché rischiamo di perderla, che cosa fare per vincerla (Italian Edition)

Sample text

Download PDF sample

Rated 4.45 of 5 – based on 32 votes